Si avvicina al settore design facendo pratica presso il laboratorio di falegnameria di Gioacchino Salvago, approdando poi alla KinoWorkshop srl, dell’Arch. Bernardo D’Ippolito, come disegnatore CAD. Le due esperienze professionali lo spingono ad intraprendere gli studi universitari in Disegno Industriale presso il Politecnico di Bari, mantenendo attive diverse collaborazioni professionali.

Tra il 2005 e il 2006 lavora come specialista Com & In (Comunicazione e Interior design) per il colosso dell’arredo scandinavo IKEA occupandosi di progettazione e allestimento degli spazi espositivi, entrando successivamente nella squadra di Build Up per la progettazione degli store Ikea Ancona e Ikea Bari.

Nel 2009, subito dopo aver conseguito la Laurea in Design del Prodotto d'Arredo con la tesi “SB-1 Studio Boiserie”, fonda il d-Lab studio, laboratorio di idee per l’interior ed il product design lavorando come freelance in Italia e all’estero.

Maturate le competenze grazie alle diverse collaborazioni intraprese nel corso degli anni con studi di architettura, artigiani e aziende, del territorio e non, avvia l’autoproduzione di arredi e complementi da egli stesso disegnati.

Dal 2010 al 2012 viene coinvolto dall’Arch. Cosma Di Lecce nel progetto del complesso residenziale Yacht Village Taranto, per modellazione 3d/Render, interior design e comunicazione.

Nel 2012 partecipa al design contest “tra le briccole di Venezia 2012” di Riva 1920 Industria Mobili classificandosi 2° posto della competizione on line, con il Tavolo Chiglia, esposto poi l’anno successivo all’evento fuorisalone Juice durante la MDW 2013 su invito dell’Arch. Claudia Pignatale (SecondoMe Edizioni)
Nel 2015 disegna per De Mura, brand di SistemaLab, il tavolo Mantis presentato all’evento Come To Light durante la MDW 2016.

Nel 2017 avvia la collaborazione con Selip Spa per la progettazione di arredi e complementi in vetroresina destinati ad una nuova filiera produttiva della società e svolge parallelamente l’attività di docente in Materiali per l’interior per IDEAcademy e organizzando 2 interior design workshop a Berlino per la stessa scuola.

Dal 2019 collabora con la Colucci Arredamenti srl ed è docente di Disegno tecnico progettuale e Modellazione 3D & Render presso l’Istituto del Design di Matera.

Diversi sono i blog e i magazine di settore interessati alle sue realizzazioni: AD 387 – Chiglia, AD 401 – Ypsilon, On Diseño 346 – Goccia, Design Diffusion 220 – Goccia.

Orientato per formazione all’uso della materia prima legno, amplia nel tempo il range di materiali di suo interesse, conferendo ai suoi concept e prodotti sempre il giusto equilibrio tra tecnica e materia come per il set di contenitori sospesi Goccia, realizzati in ceramica, esposti durante la London Design Week 2015 e detentori di un A’ Design Award Prize 2019 insieme a Chiglia e Arca.

Attualmente affianca l’autoproduzione di arredi e complementi, alla collaborazione con aziende del settore, offrendo le proprie competenze in ambito professionale e didattico.